Come si ottiene una foto 3D per Facebook senza iPhone?

Facciamo un rapido riepilogo, le foto 3D su facebook sono state introdotte nel 2018 ed erano all’inizio disponibili solo per iPhone, questo perché il software dell’iPhone e la doppia fotocamera riuscivano a creare una mappa di profondità ed interpretarla per dare un effetto 3D di parallasse.

Oggi è possibile farlo anche con alcuni telefoni android di fascia alta, basta toccare la scritta su facebook A cosa stai pensando? come per inserire un qualunque tipo di post e scendere in basso fino a trovare l’opzione Foto 3D, selezionare la foto che desideri usare ed il gioco è fatto!

Ok, quindi per ottenere una foto 3D senza iPhone devo avere uno smartphone android di fascia alta? Starai pensando “bella soluzione, così son capaci tutti”!

Invece no, avevo detto semplicemente facciamo un rapido riepilogo, adesso viene il bello.

Vediamo come fare una foto 3D senza iPhone e senza Android di fascia alta, ti basta avere Photoshop o un qualunque altro software equivalente, anche open-source per creare foto 3D per facebook.

Tutto quello che ti serve è la tua foto e una mappa di profondità creata da te a partire da “livelli” separati per scala di grigi, ricordando che in una mappa di profondità la zona più vicina è bianca e quella più lontana è nera.

Ma come faccio a realizzare una mappa di profondità a mano?

In realtà non è così complicato come può sembrare all’inizio, basta fare una analisi della foto, e ricordare che fra i due estremi (bianco e nero) hai la possibilità di definire i vari livelli con diverse tonalità di grigio, più il grigio è chiaro più l’elemento sarà vicino, più il grigio è scuro, più siamo vicini allo sfondo.

Come puoi leggere dalla guida di facebook
https://www.facebook.com/help/www/414295416095269?helpref=platform_switcher&rdrhc

Immagine originale foto 3D
nomefile.jpg
mappa di profondità foto 3D
nomefile_depth.jpg

Qui sopra vedi un file realizzato per un nostro cliente.

Ora avrai due immagini salvate o come jpeg o come png.
La prima è l’immagine originale che avrai chiamato: nometuofile.jpg
La seconda è la mappa di profondità in scala di grigi che si dovrà chiamare: nometuofile_depth.jpg

Attenzione questa fase è cruciale le due immagini devono essere della stessa grandezza. Inoltre il nome deve essere lo stesso, in modo che facebook possa capire che le due immagini sono correlate.
In questo modo andrà a usare la foto con la scritta _depth nel nome per applicare quella mappa di profondità.

Ora ti basta selezionarle tutte e due e trascinarle all’interno dell’area di creazione dei post di facebook per avviare la magia. Aspetta qualche secondo (a seconda della grandezza delle foto) e come per magia vedrai la tua prima immagine 3D su facebook.

foto 3D facebook
immagine 3D con effetto parallasse

Alcuni accorgimenti:

Il primo in assoluto non sbagliare a nominare i tuoi files, altrimenti il trucco non funziona.
Il secondo, dopo aver fatto diversi test, ti assicuro che se hai dei livelli per le mappe di profondità troppo netti, può succedere qualche casino negli angoli. Il consiglio quindi è di avere i bordi dei tuoi livelli con un po’ di antialiasing. Significa che il livello avrà una leggerissima sfocatura che permetterà di non avere pixel impazziti nella tua foto 3D.

esempio antialiasing
antialiasing

Aggiornamento marzo 2020

Da qualche tempo facebook ha rilasciato la funzionalità 3D anche per le normali foto in 2D, cosa significa questo?
Che grazie all’intelligenza artificiale, e ad una rete neurale convoluzionale per l’apprendimento automatico, facebook è stato addestrato a ricreare delle mappe di profondità su immagini che non ce l’hanno.
Quindi se non hai un dispositivo di fascia alta, e non hai tempo/voglia di crearti la tua mappa di profondità, oggi la tecnologia viene in tuo soccorso.

Attenzione però, per quanto sia avanzato questo algoritmo di intelligenza artificiale, in realtà riesce a funzionare con immagini ad alto contrasto e con il soggetto ben staccato dallo sfondo.

Se vuoi realizzare cose più complicate, il consiglio è ancora oggi di crearti la tua mappa di profondità a mano, in modo da ottenere i risultati migliori.

Lascia un commento

Corsi di formazione professionale che permettono una formazione altamente specializzata sui più diffusi software di creazione grafica e pubblicitaria.
In questi corsi si forniscono anche accenni alla composizione e alla comunicazione, senza dimenticare i principi base per ottenere delle buone stampe.

corsi illustrator base

Corso base-intermedio di Adobe Illustrator

il corso per partire alla grande con il software vettoriale di casa Adobe

Il corso base-intermedio di Adobe Illustrator verte sull’utilizzo di tutti gli strumenti vettoriali offerti dal software, incluse le nuove funzioni per la modifica del colore, i nuovi tools per disegnare, la nuova gestione dei tracciati e degli oggetti raggruppati e la nuova funzione per creare tavole da disegno multiple all’interno di un unico documento.
Tutti questi strumenti, consentono all’utente di lavorare al top della qualità. A completare il corso, importanti nozioni, relative a colore, risoluzione, e differenze tra grafica raster e vettoriale.

Qui si impara a fare le cose da grandi.

corsi illustrator avanzato

Corso avanzato di Adobe Illustrator

il corso avanzato per scoprire i segreti del software vettoriale di casa Adobe

Il corso avanzato di Adobe Illustrator verte sull’utilizzo di tutti gli strumenti avanzati offerti dal software, incluse le trame sfumate per il colore, i nuovi tools per disegnare, la nuova gestione del flusso lavorativo partendo dal pannello aspetto. Tutti questi strumenti, consentono all’utente di lavorare al top della qualità.
Il tutto è finalizzato a massimizzare le capacità e ridurre i tempi di esecuzione dei vostri lavori.

Questo è come l’ingresso di Hogwarts, qui si imparano le formule magiche.

corsi photoshop base

Corso base-intermedio di Adobe Photoshop

il corso per muovere i primi passi nel fotoritocco targato Adobe

Il corso base di Adobe Photoshop si prefissa di dare le giuste basi, a chiunque voglia imparare a conoscere il software di elaborazione delle immagini digitali per eccellenza.
Un corso teorico e pratico, per muovere i primi passi nella giusta direzione. Dedicato a chi vuole approfondire le sue conoscenze ed a chi non vuole improvvisarsi.

Qui si parte con il piede giusto.

Corsi photoshop avanzato

Corso avanzato di Adobe Photoshop

il corso per gestire da professionista il software fotografico di casa Adobe

Il corso avanzato di Adobe Photoshop si traduce in massima qualità e velocità mantenendo i file leggerissimi e gli interventi non distruttivi. Significa che potrai sempre tornare indietro e correggere in modo diverso la tua foto, senza buttare tutto e ricominciare da capo.
Il tutto è finalizzato a massimizzare le capacità e ridurre i tempi di esecuzione dei vostri lavori.

Qui scoprirai che la bacchetta magica la puoi usare solo se ti chiami Harry.