Branding

Il Branding non è solo la creazione di un marchio. Fare Branding significa creare una struttura adeguata di comunicazione coordinata, in modo tale che ogni cosa che dirai, comunicherà chi sei. Gli esempi più immediati? Apple e Mc Donald, ora è tutto più chiaro vero?

Facciamo una piccola analisi, perché alcune persone e alcune organizzazioni sono più innovative, più influenti e più profittevoli di altre?
Perché alcune riescono a portare alla fedeltà i propri clienti e altre no?

Studiando la comunicazione delle aziende vincenti di oggi, si capisce che per creare un brand bisogna essere sinceri, inoltre bisogna comunicare ciò che fate nel modo corretto.
Questo si traduce con un Marchio che sia riconoscibile e che comunichi il vostro PERCHÉ, ovvero il motivo che vi spinge giorno dopo giorno a fare quello che fate.

Fare l’esempio di grandi aziende rende ci permette di spiegare in modo semplice ciò che intendiamo.
McDonald’s per esempio ha come missione di essere il tuo posto preferito, ed il più vicino dove andare a mangiare e bere. Ogni elemento del Brand parla di questo tanto da essere riconoscibile anche solo con le “icone” dei suoi prodotti.

Apple ancora più di altri Brand ha una chiara missione, fin quasi a creare una sorta di religione “In tutto ciò che facciamo crediamo nella sfida dello status quo. Crediamo nel pensare diverso (think different), in particolare puntiamo sulla creatività e sulla semplicità d’uso ed è per questo che i nostri computer sono ben progettati e all’avanguardia”.

La creazione di un “BRAND”, quindi, non corrisponde precisamente ad un semplice segno grafico o un logotipo scarabocchiato e gettato così davanti ad un cliente. La creazione di un “marchio d’amore” comporta un lavoro con il cliente, per capire di cosa si occupa veramente, cosa lo caratterizza e quali sono le persone con le quali vuole dialogare, per creare quello che sia un marchio che rappresenta l’attività e che possa essere ricordato nel tempo.

Dopo aver creato un marchio, bisogna successivamente valorizzarlo con una serie di lavorazioni coordinate che rendano un’immagine coerente, rispetto a ciò che vogliamo trasmettere. (Prova a leggere questo articolo)
Quello che riguarda l’advertising, viene studiato con il cliente, e spesso si punta a creare eventi o attività di sponsorizzazione, che escano dall’ordinario, in modo da colpire e far apprezzare i valori che ci sono nella sua azienda.